???????????????????????????????

Quest’oggi vorrei presentarvi una ricetta semplice e veloce utilissima nel periodo primaverile perchè con i suoi colori invoglia ad un’alimentazione leggera che ci porterà in forma dritti verso l’estate. Anche i più piccoli, inoltre, saranno attratti dai colori vivaci di questo piatto che conserva inalterato tutto l’apporto vitaminico delle verdure. Essendo, infatti, non cotte esse rimarranno inalterate nel loro valore nutrizionale.

Ingredienti per quattro persone:

  • 400 g di girello tagliato a fettine sottilissime (tipo carpaccio)
  • pomodorini
  • rucola
  • olio extra-vergine di oliva
  • succo di limone
  • sale e pepe qb

Come procediamo nella preparazione del piatto:

Mondiamo per bene rucola e pomodorini e, visto che non andranno cotti, provvediamo a che siano accuratamente lavati. Tagliamo i pomodorini in quattro e prepariamo la rucola come se fosse un’insalatina leggera lasciando, però, alcune foglie più lunghe solamente per un motivo “scenografico”. Andiamo a condire le verdure con olio extra-vergine di oliva, sale e pepe.

Prendiamo le fettine di girello cui abbiamo aggiunto un pizzico di sale e andiamo a “scottarle” su entrambi i lati in una padella anti-aderente. Il momento della cottura è molto importante perchè una carne tagliata così sottile non ha bisogno di lunghi tempi di cottura, altrimenti diventerebbe troppo secca e arida al gusto. D’altra parte molte persone non gradiscono nè l’aspetto nè il sapore della carne non cotta bene per cui in questo caso la via di mezzo è quella necessariamente più indicata.

Adagiamo le fettine in un piatto da portata con i bordi un pochino rialzati e provvediamo ad insaporirle col succo di limone. Andiamo a mettere le verdure sopra il girello e condiamo il tutto con un filo di olio extra-vergine di oliva di ottima qualità.

Lasciamo riposare il piatto per una buona mezz’ora prima di presentarlo ai nostri ospiti in modo che il sapore della carne e quello delle verdure abbiano tutto il tempo per amalgamarsi.

Le caratteristiche positive di questo piatto, dal punto di vista salutistico, sono determinate dal fatto che l’olio non viene mai cotto tantomeno la carne fritta nei grassi o arrostita. Grazie a questo procedimento di cottura e preparazione anche le persone più esigenti ed attente alla linea verranno accontentate.

Buon appetito!!!