Marc Gene dice di aver pensato che stava per morire quando ha iniziato a roteare con la sua Peugeot 908 HDi per poi schiantarsi ad altissima velocità contro le protezioni a Le Mans ieri.

L’ex pilota di Formula 1, che ha condiviso l’auto numero 7 con Nicolas Minassian e Jacques Villeneuve nella stancante prova di 24 ore, è finito nelle barriere della curva Porsche, distruggendo l’auto e rompendosi un dito.

La verità è che non pensavo sopravvivessi all’incidente“, ha detto sul suo sito web personale. “Questo è stato, senza dubbio, il più grande incidente della mia carriera ed è stato un miracolo che ne sono uscito illeso“.

Voglio solo ringraziare Peugeot per la costruzione di una vettura che salvato la mia vita. Ora sto solo pensando di recuperare e di essere pronti per la gara. Siamo di fronte a una grande sfida per ricostruire l’auto ma confido con Peugeot, che mi ha sostenuto moltissimo dall’incidente.

Gene dovrebbe essere in grado di guidare nella prima sessione di qualificazione per la 24 Ore Mercoledì prossimo.

Ecco il video: http://youtube.com/?v=8hwUOlJEQZ4/vv