Camorra

Brutte storie documentate in rete

Inquietante, ma dannatamente reale è l’episodio di estorsione raccontato in un cortometraggio girato a Bitonto In perfetto Capagira style, “Storie di merda a Bitonto” è la messa in scena di un episodio della cosiddetta microcriminalità, spesso e volentieri collegata col crimine organizzato. Furti d’auto, estorsioni sono all’ordine del giorno e non solo nella città...
Continua a leggere..

Scambia il nonno per un cinghiale e lo uccide

Tragico Natale in provincia di Arezzo, dove la caccia si rivela uno sport spietato a volte non soltanto con gli animali. A Castel San Niccolò, un giovane a caccia col nonno 74enne spara ed uccide l’anziano uomo, scambiandolo per un cinghiale. Questa è infatti la versione data dall’omicida che conferma di aver sparato per...
Continua a leggere..
Politica

Lancia anche te una scarpa contro Bush! ma in modo virtuale

La notizia del giornalista che ha tentato di colpire il presidente degli Stati Uniti d’ America con un paio di scarpe ha ovviamente fatto il giro del mondo. Un giovane ragazzo Inglese ha subito preso l’occasione per farci sopra un simpatico videogioco ! Chiunque da oggi (giornata del lancio!! del videogioco) potra’  emozionarsi lanciando...
Continua a leggere..

Non bastavano 8 morti sul lavoro, dovevamo sorbirci Maroni, la Prestigiacomo e vedere il tg 5. Come inizio e’ pari ad una pera.

Non ho piu’ parole per l’ennesima strage sul lavoro, siamo gia’ al 5° mondo, altro che occidente. Per quanto riguarda Maroni e le sue parole su Saviano, nessuno ha mai detto che  Roberto e’ l’unico che combatte la camorra, il culto della personalita’ e’ una cosa che non ci tocca, e’ una loro prerogativa...
Continua a leggere..
Amore

Valentina si è suicidata – Non ha retto lo stress della violenza subita

Violentata – da tre Cani, – Balordi Dice la madre che Valentina ai suoi aguzzini, non augurava neppure il carcere, perché quella brutalità, aveva bisogno di un – percorso interiore per “rendersi conto del male che mi hanno fatto”. diceva.. “E’ che quelli non mi hanno neanche chiesto scusa, non sembrano pentiti”....
Continua a leggere..

Arrakis, un tributo alle vittime del progresso industriale

Annarita, cara amica blogger per Scientificando ci segnala un interessante report dedicato alle vittime del progresso industriale. Migliorano sempre di più le tecnologie produttive e si incrementano vertiginosamente i ritmi di produzione ma non aumenta di pari passo il livello di sicurezza anche se spesso i protocolli esistono ma non esistono dei qualificati ispettori...
Continua a leggere..

Al via il decreto sicurezza… molte le novità

Dalla prima lettura dei punti approfonditi nell’ormai quasi pronto decreto sicurezza si leggono aspetti interessanti. Purtroppo sappiamo che ormai un’alta percentuale della popolazione italiana non ne può più di clandestini, rom, ecc. ecc. Credo che non sia per un discorso di razzismo anzi ne sono convinto perchè l’italiano in generale è abbastanza cordiale e...
Continua a leggere..